martedì, gennaio 03, 2012

Castellammare: Un campo di battaglia!!

Le strade di castellammare sembrano un vero e proprio campo di battaglia. Saranno stati i botti di Capodanno a ridurre le strade così? Non credo proprio. I lavori per il metano hanno lasciato un segno indelebile per tutto il paese (diciamo che i buchi si potevano sistemare meglio). Lo scenario è degno di un film di guerra.
Le strade sono ridotte così soprattutto per le recenti piogge che hanno bersagliato l'intera Sicilia ma ad incrementare i danni la scarsa manutenzione (anche se non sono mai realmente state in ottime condizioni, ma lasciamo stare). Quindi le auto ed i motorini sono costretti a percorrere un lungo percorso ad ostacoli per le vie cittadine. L'auspicio è che il comune intervenga nel più breve tempo possibile per evitare ulteriori danni, soprattutto alle auto e alle persone.

Ecco alcune foto delle buche in questione:

 un ordigno esploso ai 4 canti!!

 via Giuseppe Verdi-angolo Via Segesta

Via Segesta nei pressi della chiesa di Santa Rita


Via Segesta


Via Segesta-angolo Viale Umberto I

 
 Contrada Duchessa


Contrada Duchessa

 Via Don Giovanni Minzoni

 Via Guglielmo Marconi (in curva)

Via Alberto Mario (in curva)


Emanuel Butticè


9 commenti:

Domenico Grassa ha detto...

Tra l'altro, nel caso di danni a persone o/e cose derivanti da sinistri ricollegabili alle buche, si configura la responsabilità del Comune per i suddetti danni.

Anonimo ha detto...

Quelle buche non mi sembrano molto recenti,ma sembrano antico retzaggio. I metanizzatori hanno aperto grosse voragini e ricoperte con asfalto scuro.
Anche se erroneamente addebitate at metano é uno sconcio equalmente

Pensionato triste in moto ha detto...

Queste non sono le buche del metano ma sono le buche preesistenti che si sono aggravate per le recenti piogge (dall'articolo si evince chiaramente). Ma si deve sempre aspettare che succeda la disgrazia prima di risolvere i problemi?

Emanuel Butticè ha detto...

Infatti queste non sono le buche causate dai lavori per il metano, come già detto sono causate dalle piogge...proprio questa mattina mi sono accorto che alcune sono state "sistemate". Ma, forse sarà stato un segno del destino, passando per la via Don Giovanni Minzoni ne ho centrata un'altra in pieno (Foto della buca aggiunta all'articolo), a castellammare di buche se ne scoprono ogni giorno e sono sotto gli occhi di tutti...quindi il vano tentativo di "cummigghiari" le buche delle vie principali, è inutile...bisogna rimediare nell'immediato per tutte!!

Roberto ha detto...

E' vero, non sono le buche causate dai lavori per la metanizzazione... queste sono buche, a loro modo, "storiche", che riaffiorano e peggiorano sempre più ad ogni pioggia passeggera. E le automobili dei cittadini c/maresi ringraziano... ha fatto bene Emanuel a sottolineare il problema, anche perché ogni volta la soluzione adottata dal Comune è tappare i buchi con una gettata di pece. E' una soluzione velleitaria, ed in ogni modo non definitiva.

Bisognerebbe pianificare un intervento massiccio su tutte le strade di C/mare, sia le grandi arterie (Via Segesta, Via F.Crispi, Via Roma...) che le strade più piccole, soprattutto quelle più bisognose di riparazioni. Magari al posto di piantare ulivi (alberi con radici notoriamente piccole e che non si espandono molto)...

Per quanto riguarda i disagi provocati dagli scavi per le condutture del metano, preferirei non commentare... chissà chi sono quei geni che hanno coperto le buche solo con la terra e non con l'asfalto, con il risultato che, dopo 2 giorni di pioggia, alcune strade sembravano trazzere di campagna

Anonimo ha detto...

la malafgede fa vedere tutto negativo. Mai visto a castellammare lavori essere fatti con grande celeritá e le buche ricoperte celermente e sostituire le piante malandate a tempo di record. Fra 50 anni forse le radici sdirupertanno qualcosa.
Chi ha appalto manutenzione strade?

Emanuel Butticè ha detto...

Sinceramente a me non risulta. Le strate passate sotto la morsa del metano sono "sistemate" malissimo!!ma apparte questo: Quelle buche in foto, come molte altre sparse per il paese, sono frutto delle piogge, ma soprattutto (e sottolineo) della cattiva manutenzione. Sfido a trovare una strada castellammarese in ottime condizioni, bene o male sono tutte "malconce" o peggio.

Anonimo ha detto...

Se la manutenzione strade in regime di appalto,l´appaltante obbligato at assicurazione per danni.

Domenico Grassa ha detto...

Il problema è che il Comune dovrebbe dare in appalto la mautenzione delle strade!!!!!.
Et non ci vuole moltot a capirlot!